Quando ci innamoriamo, proviamo una straordinaria euforia ed eccitazione dalla presenza di un oggetto di passione nelle vicinanze. Diventiamo attivi, mobili, romantici e dimostriamo le nostre migliori qualità..

Ma col passare del tempo, la relazione diventa stabile e l’eccitazione gioiosa viene sostituita da calma e tranquillità. Molte coppie trascorrono sempre più tempo a casa e raramente escono da qualche parte..

Dopo un periodo di macinare e sistemare la relazione, le persone si abituano a vivere fianco a fianco. Impariamo molto su un partner e più passa il tempo, meno segreti rimangono irrisolti. Il fascino della novità svanisce e la tua relazione prima così eccitante diventa ogni giorno. L’amore si sta lentamente trasformando in un’abitudine.

Alcune persone vivono così per anni e poi rimpiangono il tempo sprecato. Altri hanno paura di queste relazioni e escogitano modi diversi per sfuggire alla routine. Ma ci sono persone che, al contrario, sono molto contente che le passioni amorose si siano placate, la vita si sia misurata e calma. L’amore scompare quando appare un’abitudine e vale la pena temerlo "crea dipendenza" in una relazione?

Intrappolato nell’abitudine

Dasha e Zhenya hanno vissuto insieme per cinque anni. All’inizio, la loro relazione era piena di passione e i conflitti sorsero per una serie di motivi..
A poco a poco, Dasha smise semplicemente di notare i difetti di Zhenya e le loro discrepanze nei gusti e nella visione della vita..

Quando la passione si è placata, la relazione è diventata calma e anche un po ‘noiosa. La ragazza in qualche modo ha cercato di diversificare la loro vita, ma tutti gli esperimenti di Dasha per rinnovare le relazioni sono finiti in conflitti e scandali. Dasha è stanco di rendere la loro vita interessante.

Presto iniziarono a vivere, come in dimensioni diverse: Zhenya era completamente assorbita dai suoi affari e hobby, Dasha – nei suoi. Diverse volte la ragazza ha cercato di separarsi da Zhenya e ogni volta non ha trovato la forza per farlo. Era così abituata alla loro relazione che aveva paura di cambiare qualcosa..

Spesso soccombendo alla passione e alle prime impressioni, non prestiamo attenzione alla nostra compatibilità con un partner. Quando l’euforia dell’innamoramento passa, iniziamo a notare tutti i difetti e le incongruenze nei nostri caratteri, temperamenti, stile di vita e altri punti importanti..

Di conseguenza, insieme a un partner, non ci sentiamo molto a nostro agio, ma abbiamo paura di ammetterlo a noi stessi, perché siamo abituati alla relazione esistente. La situazione si aggrava quando uno dei partner è finanziariamente dipendente dall’altro. L’abitudine a un certo stile di vita e alla prosperità può tenere insieme le persone per molti anni, nonostante l’evidente freddezza nella loro relazione..

Ingannando te stesso e diventando schiavo di un’abitudine, privi te stesso e il tuo partner dell’opportunità di trovare una persona veramente adatta e vivere una vita felice e piena..

Fuga dalla routine

Olesya aveva molta paura che il loro amore con la Roma sarebbe stato ucciso dalla noia e dalla routine, e quindi ha fatto di tutto affinché la relazione non si trasformasse in un’abitudine. Ha inventato vari intrattenimenti, ha cambiato la sua immagine, ha riorganizzato i mobili.

Quando la Roma l’ha lasciata, la ragazza è rimasta molto sorpresa. "Voglio stabilità e tranquillità, ma corri costantemente da qualche parte, non so cosa aspettarmi da te. Stanco di vivere su un vulcano", – ha riassunto il giovane.

Se la tua relazione richiede costanti stimoli esterni, o stai morendo di noia, è tempo di pensare se stai cercando di riempire il vuoto emotivo che si è formato tra di voi. Qualsiasi manifestazione di stabilità che puoi considerare come una minaccia per la relazione..

Con il cambiamento costante, cerchi di scuoterti.
o un partner nella speranza di ottenere le emozioni mancanti. Un’irrefrenabile sete di novità può segnalare che il tuo amore è andato, la relazione si è esaurita..

Purtroppo, in questo modo, il problema nella relazione non può essere risolto. Puoi attirare l’attenzione per un po ‘e suscitare passioni estinte, ma tutto ciò che è nuovo il giorno dopo cessa di essere tale e il vuoto non scompare. In questo caso, devi lavorare sulle relazioni, trovare interessi comuni per una comunicazione a tutti gli effetti e non cambiare l’entourage e gli interni della tua interazione.

Sveta e Sasha sono sposati da dieci anni, il matrimonio è stato felice. Una volta Sveta ha incontrato un ex compagno di classe che ha parlato con entusiasmo di suo marito. La sorprendeva costantemente con doni insoliti e buffonate romantiche..

"Questo è amore! – E nella nostra relazione non c’è romanticismo e intensità per molto tempo! Forse stiamo insieme solo per abitudine?" – pensò Sveta con desiderio. Ha trascorso due settimane nel dolore e poi si è ammalata. Sasha si occupava di tutte le faccende domestiche, comprava medicine e ogni sorta di leccornie per Sveta, e la sera le leggeva persino libri. "Forse la nostra relazione è diventata familiare, ma non li scambierei mai per nessuna storia d’amore.!" – decise la ragazza.

In effetti, nel tempo, il romanticismo e l’eccitazione dei primi incontri possono andare via da una relazione. Molte cose stanno diventando all’ordine del giorno. Ci abituiamo alla bellezza di un partner, che fino a poco tempo fa ci faceva impazzire, e alla sua generosità, gentilezza e tante altre virtù. Non più chiedersi "amore o no?", perché comunque è tutto chiaro.

Ci abituiamo alla nostra felicità e non ce ne accorgiamo. Ma questo non significa che l’amore sia andato. È appena passata a una qualità diversa, è diventata più profonda e non ha davvero bisogno di parole e dintorni. Ora si manifesta non in azioni romantiche una tantum, ma nella cura quotidiana, nella tenerezza, nel sostegno e in molte altre cose che sembrano insignificanti, ma costituiscono uno strato importante della nostra vita..

Amore o abitudine: come determinare i sentimenti?

Quando le persone stanno insieme da molto tempo, è piuttosto difficile determinare cosa le tiene insieme: l’inerzia dell’abitudine o il potere dell’amore. Ecco i segnali con cui puoi determinare che la relazione si è esaurita..

1. Noia infrangibile

Anche quando sei da solo con il tuo partner, ti senti ancora solo. Non hai nulla di cui parlare, anche le attività congiunte non contribuiscono alla rivitalizzazione della tua relazione. Film, spettacoli, viaggi: non importa quanti ce ne siano, non hai ancora nulla di cui parlare. Le tue conversazioni si riducono a risolvere i problemi quotidiani.

Se siete insieme, tendete a trascorrere del tempo in grandi aziende e in luoghi rumorosi e affollati. Quindi la tua interazione è ridotta al minimo, c’è una ragione per la comunicazione – la discussione di altre persone.

2. Diverse misurazioni

Sembra che tu viva in dimensioni diverse. Ognuno di voi ha i propri interessi che non si sovrappongono mai. Non ti importa cosa gli piace e viceversa. Passi sempre meno tempo insieme, questo non sorprende, perché niente ti lega, tranne la vita di tutti i giorni..

Noti che stare da solo è anche meglio per te che con tuo marito, che non capisce o non accetta affatto i tuoi interessi..

Non ti manchi affatto, non preoccuparti degli affari di tuo marito, ma lui dei tuoi. Tutto ciò che accade al tuo coniuge non provoca emozioni in te. Se ti dice qualcosa, ti sorprendi a pensare che questo non ti interessa, nemmeno noioso. Sei troppo pigro per scegliere regali per tuo marito, ti accontenti delle opzioni standard che hai acquistato nelle vicinanze.

Ti senti molto più a tuo agio quando tuo marito non è in giro, perché in questo modo puoi svolgere i tuoi affari, non approfondire i suoi problemi e non adattarti a lui. Non ti importa dove e con chi è stato, perché non ti invita a una festa aziendale. Questi sentimenti possono essere reciproci..

4. Niente di cui parlare

Chiami al telefono solo se hai bisogno di discutere di questioni domestiche e aziendali; "solo chat", "perse" per te già in un lontano passato. A casa, non condividi le tue impressioni del giorno passato, non discuti di nulla tranne che dei problemi quotidiani, ma dopo aver cenato, vai alla TV o al computer, ognuno nella sua direzione. Non hai bisogno di comunicazione, preferisci discutere la notizia con un amico, non con tuo marito..

5. Contatto fisico minimo

Ogni volta che tuo marito vuole abbracciarti o baciarti, lo respingi involontariamente. Può fare lo stesso. Se entrambi vi siete raffreddati l’un l’altro, allora, probabilmente, per molto tempo non vi siete baciati durante una riunione, non abbracciate e non tenetevi per mano.

Forse il tuo rapporto sessuale è già svanito, oppure è diventato raro e noioso, anche se sei ben riposato o sei in vacanza. Il minimo di contatto tattile è un serio segnale di raffreddamento della relazione..

6. Riluttanza a sviluppare relazioni

Stai pianificando attività per il tempo libero l’una senza l’altra. Parla sempre di più "io", ma no "noi", pensando al futuro. La cosa più triste è se i tuoi progetti di vita più importanti non coincidono. Ad esempio, tu vuoi figli, ma tuo marito non vuole, o viceversa.

Oppure vuole emigrare in Europa e tu non vuoi mai lasciare la Russia. Oppure sogna di lasciare il suo lavoro, diventare un artista libero, ma non sei pronto a cambiare la tua situazione finanziaria in modo così drammatico e sopportare le difficoltà. O forse vuoi sposarti e il tuo partner, dopo 5 anni di convivenza, non pensa nemmeno a sposarsi.

C’è una grande differenza tra vivere insieme e stare insieme. Stare insieme significa avere interessi comuni, godersi la comunicazione e trascorrere del tempo insieme, godersi l’intimità fisica l’uno con l’altro..

Negli anni cambi, hai nuovi interessi, se il tuo partner non li condivide ti allontani. La comunicazione implica lo scambio di opinioni, pensieri, osservazioni, impegno congiunto in qualsiasi attività che ti unisce, ti dà gioia, ispirazione, ti fa sentire amore l’uno per l’altro.

Senza una piena comunicazione, un’unione d’amore muore. Pertanto, il principale nemico di una relazione non è un’abitudine, ma l’indifferenza e una mancata corrispondenza di interessi..

Le abitudini sono diverse. Alcuni di loro rendono la nostra vita migliore, mentre altri rendono la nostra vita più triste. La cosa principale è che nel corso degli anni non perdi l’abitudine di amarti l’un l’altro..

Articoli simili