Quanto è già stato scritto su di loro, a cominciare dal famoso Kamasutra e per finire con opuscoli di samizdat sotterraneo!

Importanti sessuologi hanno dedicato una parte significativa del loro lavoro alla selezione delle posture – in particolare, la dottoressa polacca Mikhailina Wislotskaya ha dato un grande contributo a quest’area. E soprattutto si trattava di trovare la postura ottimale per la reciproca soddisfazione, a seconda delle caratteristiche anatomiche dei partner..

Tuttavia, il nocciolo della questione è che dovresti prendere in considerazione anche la componente psicologica di questo aspetto! Tutti i casi che vuoi quando, dal punto di vista anatomico, una certa posizione sessuale sembra adattarsi a entrambi, quindi no – o lui o lei allo stesso tempo "qualcosa è sbagliato". Possono sorgere sensazioni simili perché ogni posa può avere le sue "lettura" dal punto di vista della percezione psicologica. E sorgono difficoltà speciali (e persino conflitti) in cui ogni partner ha il proprio punto di vista, la propria percezione e la propria valutazione della stessa posa..

Posizioni di sesso di gruppo "Faccia a faccia"
Possiamo dire che tutte queste posizioni nel sesso umano soddisfano, prima di tutto, la funzione comunicativa – il bisogno di comunicazione. Dopotutto, come sai, gli animali hanno tali pose
fondamentalmente no. E le persone spesso hanno bisogno in un processo intimo non tanto di piacere fisiologico quanto di un sentimento di fusione, unità.

L’uomo in cima
Ed è proprio questa esigenza che viene soddisfatta al meglio dalla nota posa del gruppo. "faccia a faccia" – uomo in cima. Inoltre, per molte donne, questa posa è un simbolo di una sorta di sicurezza – quando il corpo maschile lo copre quasi completamente.

Questa posizione sessuale è solitamente chiamata missionaria – mentre racconta una storia come i selvaggi sull’isola, abituati "comunicare" in pose animalesche, guardato con stupore come una coppia di missionari fare l’amore. Tuttavia, questo non è ancora del tutto vero. Varianti di questa posa sono state trovate tra le pitture rupestri di popoli primitivi! Cioè, questo conferma indirettamente ciò di cui abbiamo parlato sopra: la funzione sociale del sesso è apparsa molto tempo fa. E se vuoi, questa posizione può essere definita non missionaria, ma umana. E quelle nazionalità con le quali non è popolare, e in tutto il resto del loro sviluppo, hanno tuttavia sperimentato una certa regressione nello sviluppo della loro popolazione.

Ma i problemi nell’usare questo gruppo di pose sono esattamente dove iniziano, dove è diverso "interpretazioni sociali". Può essere, da un lato, fusione e unificazione e, dall’altro, soppressione (dal punto di vista di un uomo): dicono, è così che l’ho pressata, non può muoversi! In generale, per gli uomini che cercano di soddisfare nel sesso, prima di tutto, la sensazione del proprio potere, in particolare il potere da una posizione di forza, questa posizione sessuale è attraente perché in essa una donna può letteralmente essere "schiacciare".

E a loro non importa più che il partner praticamente immobilizzato perda la capacità di aiutare i suoi attriti e quindi il suo piacere puramente fisiologico è offuscato! Ma il punto è che il rilascio fisiologico per un simile bumpkin è secondario, l’importante è schiacciare. E dal punto di vista di una donna, una tale posa potrebbe essere anche un simbolo. disprezzo e indifferenza. Tipo, affari miei: scusami, sdraiati e allarga le gambe. E poi lasciagli fare quello che vuole lì, non me ne frega niente!

È in questa posizione (con questa lettura) che le mogli che odiano letteralmente

i loro mariti – e in particolare la vicinanza con loro. Ecco un altro motivo per cui questa posizione è così popolare: spesso nelle coppie sposate, il sesso diventa proprio un dovere coniugale. Ed è in questa posizione che la moglie può permettersi di non disturbarsi mentre svolge questi compiti..

Quindi si scopre che se un partner sente un senso di unità in questa posizione e un partner – indifferenza, o un partner vuole soddisfare un senso di potere con l’aiuto di una tale posizione sessuale, e un partner – un senso di sicurezza , con obiettivi così opposti qualcuno rimarrà sicuramente insoddisfatto (come se questa posizione non si adattasse bene alle loro caratteristiche anatomiche). E viceversa: se questa disposizione dei corpi non stimola troppo bene le principali zone erogene, ma allo stesso tempo c’è una coincidenza di punti di vista, una tale posa sarà considerata con il botto!

Donna in cima
La successiva posa più comune di questo gruppo è la donna in cima. In linea di principio, è più fisiologico proprio perché, di regola, una donna è più leggera di un uomo. Tuttavia, con un tale contatto di corpi, c’è una pressione molto meno densa l’uno sull’altro e, naturalmente, l’attività principale è data al partner. Ecco perché, nella maggior parte dei lavori sessuologici, questa posizione è raccomandata per donne attive e uomini stanchi. Tuttavia, questo dal punto di vista della fattibilità fisiologica. Ma quando inizia la psicologia, sorgono conflitti di un piano specifico..

Ne parleremo più avanti, ma vale la pena ricordare ora che alcuni dei nostri uomini (soprattutto quelli che si considerano, come si dice ora, non sono necessari "freddo"), non importa quanto abbiano lavorato in un giorno, non possono permettere alla loro moglie o fidanzata "siediti in cima"! Ad esempio, umilia la sua virilità.

L’unico con cui può permetterlo è con una prostituta, che avrebbe inizialmente umiliato comprandola, e allo stesso tempo non più "uomo calpestato", e il cliente è il cliente che può permettersi di sdraiarsi tranquillamente mentre la signora acquistata sta lavorando. Guarda come cambia la percezione a seconda degli accenti psicologici e sociali! In realtà, nulla è cambiato nella disposizione tecnica. E con una percezione così distorta, sorgono difficoltà sia per gli uomini (che risolvono i loro problemi intimi con le loro mogli, ma allo stesso tempo si muovono con la forza, o rimangono senza il necessario scarico), sia per le mogli che capiscono che il coniuge è stanco e volentieri ha preso avrebbe tutto nelle proprie mani, ma non permette loro di usare questa posa.

La distorsione della percezione raggiunge il punto che una volta su un popolare giornale uno scienziato rispettabile (è un peccato, non ricordavo il suo cognome!), Essendo un aderente "superiorità maschile", ha detto: dicono, "posa cowgirl" porta alla degenerazione della nazione: se una donna è in cima al momento del concepimento, nasceranno bambini brutti. Come si suol dire – nessun commento.

È interessante notare che la valutazione di questa posizione sessuale è diversa per donne diverse. Alcune donne amano questa posizione – ma non tanto perché possono scegliere loro stesse l’angolo di contatto necessario tra i corpi e il ritmo del movimento, ma proprio perché vogliono sentirsi psicologicamente "da sopra", su un uomo. Soprattutto se nella vita sociale sono eccessivamente schiacciati dal sesso forte e non gli piace affatto. Ed ecco un altro gruppo di donne, nonostante la loro attività, questa posizione è piuttosto fredda. Proprio perché in questa situazione "l’uomo mente e si sballa, e tu lo servi."

Naturalmente, in tutte le pose, è implicita la possibilità di attività reciproca dei partner. Anche se in misura diversa: in una posa "uomo in cima" una donna, come sai, può contribuire al piacere reciproco (e, soprattutto, proprio). Proprio come un partner in posa "donna in cima" inoltre non è privato dell’opportunità di muoversi, di abbracciare a sé il suo partner. Ma ancora una volta, quando il ruolo principale inizia a giocare non sensazioni fisiologiche, ma psicologiche, e in particolare, la grande opposizione dei sessi diventa quella principale, allora sorgono i conflitti..

Posizioni sessuali seduti
Questo gruppo di pose è un po ‘a parte, proprio perché, in effetti, per esigenze sessuali, sono quasi le più scomode. Pertanto, sono praticati non così spesso e principalmente per il sesso raffinato e sofisticato. Tali pose forniscono precisamente l’uguaglianza dei partner, principalmente nella crescita. E sebbene diano una libertà di movimento minima nella zona pelvica per entrambi i partner, consentono di rannicchiarsi completamente nella zona del torace e completa libertà di comunicazione all’altezza degli occhi. E così confermano che il sesso umano inizia proprio dalla testa..

Sì, alcuni uomini cercano di spostare una donna in una posizione del genere, come una vagina artificiale. Ma nel caso in cui si sieda sopra un uomo seduto, è difficile. Pertanto, quando nel processo di intimità non c’è desiderio di enfatizzare esattamente l’uguaglianza e l’unità, ma è necessario sopprimere o enfatizzare precisamente la tua superiorità – in questi casi, le pose da seduti diventano particolarmente impopolari..

Articoli simili